parallax background

Le mete di dicembre

24/11/2016
L’orizzonte dalla Sierra Nevada
17/11/2016
Arriva il nuovo autobus elettrico: 560 km con una carica
30/11/2016

Scarica iGoOn per raggiungere gli eventi del mese

 
 

Dicembre è il mese dellle ricorrenze tradizionali ma sotto l’albero ci sono tanti altri eventi. Per ognuno di essi c’è la possibilità di condividere i posti liberi in auto e conoscere nuove persone che condividono le stesse passioni. Non restare a casa, esplora.

Venerdì 2

Nathan Fake | Made in Cloister (Campania – Napoli)
Continua con Nathan Fake la rassegna che unisce passione per musica e arte, “Synth”. Dopo Apparat e Robert Glasper Experiment al Teatro Bellini, continuiamo con un altro genio dell’elettronica in un’ altra fantastica location, il Made in Cloister, ovvero il chiostro di Santa Caterina a Formiello, eccezionalmente anche il Borgo del Lanificio sarà aperto, il Lanificio 25 ospiterà il live dei Drywet mentre Spazio Intolab sarà il contenitore delle installazioni e performance A/V.”
Sito Web Evento FB

Sabato 3

Festa della rete 2016 | IULM (Lombardia – Milano)
La Rete italiana si dà appuntamento a Milano per una tre giorni di incontri, dibattiti, workshop e la premiazione degli Internet Awards.Il primo e unico punto d’incontro che unisce in un solo luogo, per tre giorni, tutto ciò che gravita attorno alle community e agli utenti che si muovono, dialogano, creano e condividono utilizzando il web per diletto o per lavoro. Un momento d’incontro in cui superare le “barriere” del virtuale e conoscere e incontrare i volti/le penne più seguiti della rete.
Sito Web Evento FB

Wrongonyou | Glue (Toscana – Firenze)
Wrongonyou è lo pseudonimo di Marco Zitelli, giovane musicista romano, classe 1990. Innamoratosi del folk e di tutta la discografia di artisti quali John Frusciante e Justin Vernon, comincia a scrivere brani intorno al 2013 ed a pubblicarli sul suo profilo soundcloud, i brani arrivano all’orecchio del professore di Sound Technology dell’Università di Oxford il quale lo invita a registrare quattro brani nei recording studios dell’università, gli stessi dove nel 1991 gli Shinding, oggi conosciuti come Radiohead, registrarono Manic Hedgehog. Il suo EP ufficiale è uscito a Novembre 2016 per Carosello Records col titolo “The Mountain Man”.
Sito Web Evento FB

Alborosie, Gentleman & Boomdabash | Estragon Club (Emilia Romagna – Bologna)
A Novembre arriva in Italia un tour unico ed incredibile, per la prima volta insieme sullo stesso palco ALBOROSIE, GENTLEMAN & BOOMDABASH diretti dalla Shengen Clan Band. Il tour darà luogo ad uno show mai visto dove Jamaica, Italia e Germania si uniscono per tre show in uno, tre concerti che porteranno ad un finale memorabile con tre figure di riferimento del panorama reggae mondiale sullo stesso palco.
Sito Web | Evento FB

Domenica 4

Vermeer | Museo di Capodimonte (Campania – Napoli)
Con l’arrivo da New York della “Suonatrice di liuto” avremo la straordinaria occasione di godere finalmente qui a Napoli delle atmosfere sospese di Vermeer. Aprofittando dell’ingresso libero al museo, una nostra storica dell’arte vi guiderà alla scoperta del dipinto del grande maestro olandese e dei capolavori del Museo di Capodimonte che dialogheranno con esso. Prenotazione obbligatoria via mail ad info@associazioneaenea.it
Sito Web | Evento FB

Showcase Foja ” ‘O treno che va” | Hart (Campania – Napoli)
” ‘O treno che va” è in partenza!
I Foja presenteranno il loro terzo album all’Hart (ex cinema Ambasciatori). L’album è un viaggio; un percorso in bilico tra rock, pop, blues, country, tra la canzone classica napoletana e le melodie italiane, che attraversa, arricchendolo, il sound della band. Ogni canzone è una stazione, ogni composizione un pretesto per esplorare le proprie passioni liriche e musicali. Arrivi e partenze rivelatrici di molteplici sentimenti, un tour attraverso tradizione e modernità. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.
Sito Web | Evento FB

Mercoledì 7

The Zen Circus | Alcatraz (Lombardia – Milano)
Dopo otto dischi, un ep e diciotto anni di carriera, THE ZEN CIRCUS festeggiano la maggiore età con un nuovo grande disco di inediti, “La Terza Guerra Mondiale”, il disco al quale hanno dedicato più tempo in studio, lavorando su ogni piccolo dettaglio, dalle melodie ai testi, dagli arrangiamenti ai suoni. La splendida copertina racconta, in tutta la sua crudeltà, la provocazione lanciata dal Circo Zen col suo nono disco: rapiti dal bisogno di esistere, che il mondo digitale non sa soddisfare, non sappiamo più accorgerci di quello che ci sta attorno.
Sito Web | Evento FB

Giovedì 8

Noir in Festival | Teatro Sociale (Lombardia – Como, fino al 11 dicembre / Milano dal 11 al 14 dicembre)
Dopo aver festeggiato a Courmayeur i suoi primi 25 anni di vita, il festival del giallo e del mistero si trasforma nella struttura e nell’immagine pur rimanendo fedele alla sua unicità: film e libri, televisione e fumetto, cronaca e storia continueranno a essere i suoi terreni di caccia ma una mutazione profonda è in atto.  “Da festival di charme vogliamo diventare festival di pubblico, da rassegna d´elezione ci trasformiamo in festival metropolitano e guardiamo alla ideale continuità tra Como e Milano come a un’opportunità tutta da costruire, alla ricerca di un nuovo pubblico, da formare e accompagnare nella scoperta del genere espressivo che meglio coniuga la realtà e la fantasia”.
Sito Web

Giovedì 8

Ex-Otago | Smav (Campania – Santa Maria a Vico)
Uno degli album rivelazione del 2016: “Marassi” è la Genova post moderna, rimasta fuori dalla canzoni di De Andrè, il posto più vicino a quello che si può definire casa per gli Ex-Otago. Il posto da cui è partito tutto, il quartiere dove sono nati e cresciuti, un serpente di strade che arrivano fino al rifugio in cui ancora oggi si ritrovano tutte le settimane a scrivere canzoni, mangiare insieme e suonare. Un quartiere che ben rappresenta i giorni nostri, un quartiere di supermercati e palazzi, di pini domestici e platani, di palestre di boxe e di zumba, di relazioni sull’autobus, di vita. Lo stadio e il carcere, indiscussi grandi monumenti. Gli anziani guardano i cantieri, i giovani fanno le impennate con lo scooter.
Sito Web | Evento FB

Sabato 10

Tre Allegri Ragazzi Morti | Locomotiv Club (Emilia Romagna – Bologna)
Un concerto davvero unico: saranno infatti sei gli Allegri Ragazzi Morti sul palco per questi eventi di fine anno. Dopo l’uscita di “Inumani”, il più recente disco dei trio pubblicato da La Tempesta Dischi l’11 marzo 2016, i concerti dei Tre Allegri Ragazzi Morti hanno avuto ospiti nella tranche primaverile il virtuoso chitarrista Adriano Viterbini e in quella estiva l’americana charanguista Monique Mizrahi. Per questi concerto ci saranno sia Adriano che Monique, oltre ad Andrea Maglia e al trio storico Davide Toffolo, Luca Masseroni ed Enrico Molteni. Occasione speciale per ripercorrere la produzione musicale del trio, dal punk del 1994 alla cumbia dell’ultimo disco. Due ore di musica per un viaggio al contrario nel tempo da oggi alle origini, come vuole il copione di un concerto che si annuncia imperdibile.
Sito Web | Evento FB

Giovedì 15

Salmo | Fabrique (Lombardia – Milano)
Con “Hellvisback” ha debuttato al numero 1 della classifica fimi restandoci inchiodato per due settimane;
con “1984” ha raggiunto quasi 3 milioni di stream, oltre 8 milioni di visualizzazioni e una certificazione oro;
Jovanotti lo ha scelto come special guest del suo tour negli stadi! Dopo aver portato il suo show in tutta italia, arriva, a Milano, per ben due date! [Sold out]
Sito Web | Evento FB

Venerdì 16

Floating Points | Made in Cloister (Campania – Napoli)
Un uomo profondamente innamorato della musica. Si possono fare mille considerazioni attorno a Sam Shepherd, alias Floating Points: il modo in cui ha completamente rinnovato e impreziosito i paradigmi house con le sue svariate release dal 2009 in poi; la sua capacità di incorporare nel suo vocabolario sonoro presente e futuro, con una vastità di soluzioni, di timbri e di idee che ha davvero pochi eguali nella musica contemporanea legata ai dancefloor; l’incredibile ricchezza sonora del suo album d’esordio “Elaenia”, un viaggio intriso di jazz “cosmico” più ancora che di elettronica lontano da ogni convenzione contemporanea, che ha davvero sorpreso molti critici ed appassionati.
Sito Web

Landlord | Smav (Campania – Santa Maria a Vico)
Un landscape musicale rinnovato e complementare, Beside esce per l’etichetta indipendente INRI e fa seguire alle atmosfere profonde e malinconiche di Aside, sei nuove tracce dove la precedente dichiarazione d’ intenti di stare in disparte e rivendicare l’originalità del proprio percorso musicale lascia spazio a scenari più freddi e diradati, sempre intrecciati sull’ incastro di voci eleganti e melodie oniriche. Con Beside tutto è diverso anche se nulla è cambiato: la band riminese conferma la sua cifra stilistica fatta di un amalgama di componenti elettroniche, classiche ed ambient e quella identità musicale che guarda all’estero pur avendo già affascinato il grande pubblico televisivo e degli addetti ai lavori.
Sito Web | Evento FB

Salmo | Fabrique (Lombardia – Milano)
Con “Hellvisback” ha debuttato al numero 1 della classifica fimi restandoci inchiodato per due settimane;
con “1984” ha raggiunto quasi 3 milioni di stream, oltre 8 milioni di visualizzazioni e una certificazione oro;
Jovanotti lo ha scelto come special guest del suo tour negli stadi! Dopo aver portato il suo show in tutta italia, arriva, a Milano, per ben due date!
Sito Web | Evento FB

Sabato 17

A Free Punk-Rock Night | Circolo Magnolia (Lombardia – Milano)
É la metà degli anni settanta, siamo a NYC, quando una band di giovani rockers inventa il punk. I Ramones sono il segno di un’epoca, il loro inno “Gabba gabba hey” ancora vive nella nostra mente, nelle nostre strade, sulla nostra pelle. Questa notte anche la loro musica risuonerà al Magnolia, scaldiamo i motori con tre concerti punk rock prima di lanciarci nei 4/4. Giacche di pelle, attitudine, pogo, sudore. E poi divise nuove, un palco nuovo e tutte le chitarre che volete sentire. Live music: The Manges – Tough – Volkov. All’interno della serata l’esposizione delle opere fan-art dei Ramones a cura di Manuel dei Manges.
Sito Web | Evento FB

Coez | Smav (Campania – Santa Maria a Vico)
Rooftop Tour: “Da circa un anno Gaspare ed io portiamo avanti il “From The Rooftop”, una serie di video in cui con la chitarra acustica e la loop station abbiamo arrangiato alcuni miei brani e alcune cover, fra cui ad esempio “Cosa mi manchi a fare” di Calcutta e “Verso altri lidi” degli Uomini Di Mare. Tutto questo è nato anche con l’intento di far conoscere cose nuove, o cose vecchie a persone nuove. Direi che è ora di portare questa intimità a spasso per l’Italia.”
Coez
Sito Web | Evento FB

Napoli Design Market 2.0 (Campania – Napoli, fino al 18 dicembre)
Pronti per la seconda edizione del Napoli Design Market? Noi si, e porteremo ancora una volta innovazione, simpatia, handmade, artigianato moderno e quant’altro per soddisfare il vostro desiderio di qualcosa di unico, lontano dalla moda massificata e dal prodotto standardizzato.
Sito Web | Evento FB

Mercoledì 21

Marissa Nadler | Santeria Social Club (Lombardia – Milano)
Da oltre un decennio Marissa Nadler è una delle artiste più importanti e amate della scena gothic/Americana, con una statura artistica tale, tuttavia, da renderla una delle musiciste più trasversali per ispirazione e risultati. Strangers è il suo settimo disco e probabilmente il migliore. La sua musica è uno stato delle mente onirico, oscuro, persino apocalittico ma mai senza speranza. Le storie di questi “Sconosciuti” si basano sull’istinto, sulla rottura, l’illusione, la delicatezza che non vuole rassegnarsi a essere fragilità. Quella di Marissa è una voce unica ma collettiva.
Sito Web | Evento FB

Venerdì 23

Motta | Smav (Campania – Santa Maria a Vico)
“La fine dei vent’anni” tour. Motta si è aggiudicato la Targa Tenco per la miglior Opera Prima per il disco “La fine dei Vent’anni” che ha ritirato al Premio Tenco il 20 ottobre con un’esibizione live presso il teatro Ariston di Sanremo. Oltre alla Targa Tenco 2016, Motta ha vinto anche il premio PIMI SPECIALE 2016 del MEI, come artista indipendente italiano nel complesso più rilevante per l’attività svolta nella stagione discografica 2015/2016, ritirato lo scorso 24 settembre al Teatro Masini di Faenza.
Sito Web | Evento FB

 

 

Condividi questo articoloShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Tumblr
Giacomo Scamardella
Giacomo Scamardella
Comunicatore, organizzatore di eventi culturali, copywriter, amante della sostenibilità e community manager per vocazione. Di mentalità estremamente aperta, ha studiato e lavorato fra Firenze, Parigi e Amsterdam facendo sempre ritorno con una valigia più grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *