parallax background

In Olanda i treni elettrici viaggiano grazie all’eolico

17/01/2017
iGoOn è mobility partner del Carnevale di Satriano
17/01/2017
10 modi creativi per riutilizzare la tua auto e arredare casa
24/01/2017

Dal primo gennaio 2017 il 100% dei treni elettrici olandesi è alimentato da energia eolica.

Le NS (ferrovie olandesi) hanno stretto una partnership con Eneco per utilizzare l’energia eolica prodotta dalle sue turbine.

Le due aziende si erano riproposte di raggiungere l’obiettivo nel 2018, il progetto ha invece preso vita già il primo gennaio 2017. Nei prossimi dodici mesi, i treni olandesi consumeranno 1.2 miliardi di kWh di energia eolica (pari alla richiesta energetica annua di tutte le case del paese) e accompagneranno a destinazione oltre 600.000 passeggeri.

Curiosità: grazie alle tecnologie innovative adottate, tre giri di una turbina eolica saranno capaci di spingere un treno per un chilometro.

“I treni saranno alimentati esclusivamente da fonti di energia rinnovabile” dice Eneco. “Ciò è possibile grazie agli investimenti di Eneco e NS in nuovi parchi eolici e altre soluzioni energetiche sostenibili, al fine di rendere possibile i viaggi a zero impatto ambientale.”

L’utilizzo di energia sostenibile da parte di NS è supportato dall’associazione dei vettori ferroviari Vivens, che include ProRail, Arriva, Connexxion, Kombi Rail Europe, DB Schenker, ERS Railways, HSL Logistik, Rotterdam Rail Feeding and Rurtalbahn Benelux.

 

Articolo originale in inglese via Wired.

Scopri iGoOn, condividi gli spostamenti in città e incontra nuovi amici

androidbuttoniosbutton

Condividi questo articoloShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInShare on Tumblr
Giacomo Scamardella
Giacomo Scamardella
Comunicatore, organizzatore di eventi culturali, copywriter, amante della sostenibilità e community manager per vocazione. Di mentalità estremamente aperta, ha studiato e lavorato fra Firenze, Parigi e Amsterdam facendo sempre ritorno con una valigia più grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *