iGoOn - Non andarci da solo

Fiori d’arancio e carpooling: quando condividere è davvero un lieto evento

Questa è la storia di Antonio e Anna che, in occasione del loro matrimonio, hanno proposto agli amici provenienti da mezza Europa di usare un’app di carpooling per spostarsi fino a Cefalù.

Si immagini di aver trascorso un bel po’ di anni della propria vita all’estero, per studio, lavoro o semplicemente per il piacere di viaggiare. Ci si ritrova ad aver vissuto esperienze molto diverse tra loro, con tanti tipi di persone, in contesti spesso estremamente differenti. Intanto la vita va avanti, si stringono nuove amicizie, si trova l’amore, si pensa a metter su famiglia, al matrimonio.

È la storia di tante persone, così com’è la storia di Antonio Rotolo e della compagna Anna Müller che, come recita l’invito al loro matrimonio, “dopo 8 anni passati a rincorrerci tra Madrid, Granada, Bergamo, Palermo, Boston e Konstanz” si sposano e si sono ritrovati a gestire l’arrivo di decine e decine di invitati provenienti dalle più svariate parti del mondo, dall’aeroporto di Palermo a Cefalù, luogo del lieto evento.

Una delle soluzioni offerte dalla coppia è il carpooling. Grazie alla collaborazione con iGoOn, gli invitati in possesso di un’automobile potranno offrire un passaggio verso il luogo della cerimonia a chi ne sarà invece sprovvisto potendo così conoscersi lungo il tragitto e scambiare aneddoti dei loro trascorsi con i futuri sposi.

Antonio Rotolo è un giovane imprenditore siciliano e ideatore di Ludwig, un motore di ricerca linguistico che fornisce traduzioni contestualizzate e che ha l’obiettivo di abbattere le difficoltà di chi, per lavoro o per corrispondenza, deve scrivere in inglese pur non essendo madrelingua. Un ragazzo che, dopo essere stato in giro per il mondo, ha trovato naturale adottare una soluzione innovativa in una situazione che si è probabilmente già presentata e si ripresenterà sempre con più costanza, se si vuole solo pensare a quanti matrimoni sono nati e nasceranno da esperienze di lavoro all’estero o in Erasmus.

Il carpooling per un matrimonio, come la stessa scelta di organizzare una festa informale con i propri amici per l’occasione, sono il simbolo di un’Italia che si evolve sulla scia dell’economia della condivisione che aggrega e, allo stesso tempo, cambia il modo in cui ci rapportiamo alla vita di tutti i giorni attraverso la tecnologia e le nuove idee.

Scopri iGoOn: l’autostop digitale